relining-il-metodo-innovativo-per-ricostruire-le-tubazioni-di-scarico

Cos'è il relining?

Per rispondere alla Domanda su cos'è il relining dobbiamo partire da come sono realizzate le colonne di scarico dei condominei in Italia.

La maggior parte degli scarichi sono in eternit quindi in caso di rotture di esso non solo avremo la complicazione di dover spaccare e riparare ma dovremo sostituire l'intero tubo e bonificare quello tolto.
Ciò comporta tempi di riparazione :
lunghi 
costosi
Ma anche disagi delle persone che dovranno trasferirsi in altri appartamenti per tutto il tempo del cantiere.

Ecco perchè nasce il relining

Il RELINING è uno dei sistemi per RIPARARE e RIVESTIRE tubazioni di scarico dall’interno, senza sostituirle ovvero permette di risanare il tubo senza rompere muri, pavimenti e strade.

Questo consiste nel creare un rivestimento all’interno della tubazione esistente, con una guaina (il cosiddetto liner) composta di tessuto impregnato di resine termoindurenti rivestito da una pellicola in materiale plastico che viene fatta aderire alla vecchia tubazione esistente e fatta indurire.

Il relining rientra nelle TECNOLOGIEe NO DIG ossia senza scavo, senza demolizione. E’ infatti una soluzione non distruttiva che consente di RIPARARE il tubo SENZA ROMPERE.

Possono essere risanati con tecnica relining le tubazioni di scarico di piccolo diametro (SCARICHI pluviali, colonne di scarico acque scure, acque bianche di una casa, un condominio, un edificio storico) oppure di diametro maggiore (CONDOTTE fognarie, condotte industriali..) Questo sistema di risanamento non distruttivo consente di riparare anche tubazioni in pessimo stato di conservazione ossia tubi con vere e proprie porzioni mancanti, tratti disgregati ecc.

Il relining infatti garantisce il recupero strutturale della vecchia tubazione.

RELINING TOSCANApng

Il relining è un sistema non invasivo perché avviene all’interno dei tubi esistenti, permette di non rimuovere le tubazioni dalla loro posizione, non c’è bisogno di rompere o spaccare.

Esso limita tantissimo i disagi che si verrebbero a creare se si dovesse sostituire la linea.

Il relining è molto RAPIDO rispetto alla tradizionale sostituzione dello scarico perché comporta dei tempi di lavorazione molto ridotti (verosimilmente una giornata lavorativa).

Il relining è più ECONOMICO della sostituzione dei tubi proprio perché non implica la demolizione e la ricostruzione di pavimentazioni e pareti.

Il relining crea una tubazione di elevata RESISTENZA MECCANICA ed elevata resistenza all’abrasione, di qualità pari o superiore ad una tubazione posata ex novo.

Il relining è ECOLOGICO in quanto non comporta lo smaltimento di materiali di risulta.

Il relining aumenta la SCORREVOLEZZA dei fluidi perché realizza un nuovo tubo senza giunzioni.

Per garantire un ottimo risultato di risanamento, la tipologia di materiali impiegata viene scelta attentamente a seconda di molteplici parametri: il tipo di tubazione da risanare, il fluido trasportato, il diametro, presenza o meno di curve (anche accentuate), cambi di sezione, lo stato di fatto ecc.

Anche lo SPESSORE del materiale ha una notevole importanza per garantire la TENUTA e la LONGEVITA'del risanamento; lo spessore viene attentamente valutato sulla base delle caratteristiche chimico fisiche dei vari componenti e delle tipologia della tubazione da rivestire.